Fandom

Cobra 11 wiki

Traditori

820pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
168 - Traditori
Traditori 1.jpg
Titolo originale Rattennest
Prima visione Bandiera germania 2.png 4 ottobre 2007
Prima visione Bandiera italia.png 26 maggio 2009
Stag. / ep. 22x03
Note Muoiono il padre e uno zio di Susanne

Traditori è il terzo episodio della stagione 22.

Trama

Il papà di Susanne König Norbert, un pezzo grosso della polizia di Stato, ha ricevuto una soffiata: a breve si verificherà l'ennesimo furto di un tir. I ladri agiscono sempre allo stesso modo: sostituiscono la motrice approfittando di una pausa dell'autista e scappano via, non potendo essere rintracciati con il GPS. Si reca dunque da Semir Gerkhan e Chris Ritter poiché il luogo del furto è nel distretto da loro controllato. Così, la sera stessa, i due agenti si uniscono ai loro colleghi dell'altro distretto per collaborare alla riuscita dell'operazione. Quando i poliziotti escono allo scoperto, arrestano tutti i ladri tranne uno che riesce a scappare. Durante la fuga perde anche la pistola. Dopo pochi istanti, Semir e il collega sentono uno sparo, e vedono a terra Norbert, il papà di Susanne. Per lui purtroppo non c'è più nulla da fare, ma Chris rincorre il ladro scappato, presunto assassino dell'agente. Lo segue oltre l'autostrada, dove si verifica un mega incidente per l'improvviso attraversamento del fuggitivo, ma non riesce a prenderlo. Dopo aver interrogato gli arrestati, Semir e Chris ottengono il nome del malvivente scappato, Achim Wenzel, e si recano immediatamente a casa sua, dove però non lo trovano. Intanto Hartmut Freund, il tecnico della scientifica, dubita che sia stato Wenzel a uccidere Köning, e Chris sostiene l'ipotesi che sia stato ucciso da uno dei suoi colleghi. Lui e il collega indagano in particolare su Klaus Müller, amico e collega della vittima, che dopo lo sparo è arrivato sul luogo del delitto dalla direzione da cui è partito il colpo mortale. Nel frattempo Susanne ha trovato un DVD nascosto in casa sua, e chiama Müller per mostrarglielo. Semir e Chris invece si recano al comando dei loro colleghi, dove vengono accusati da un certo Rolf Pfeiffer di essere intervenuti troppo tardi e parlano con il capo del distretto, un certo Jansen. Dopodiché scoprono che Wenzel aveva una seconda casa dove si recano, ma lì lo trovano impiccato. L'agente Ritter è sempre più sospettoso di Müller, che si sta per incontrare con Susanne. Quest'ultima consegna il DVD all'amico del padre che indaga sul contenuto: materiale relativo all'indagine del suicidio di una ragazza russa. Subito dopo, Chris e Semir si recano dalla loro segretaria per informarla dei loro sospetti, ma in quel momento Müller telefona e dice che il contenuto del DVD è legato alla morte di Köning e della ragazza russa. Dopodiché si sente un tonfo. Subito i due dell'autostradale con Susanne si recano a casa sua, che però sta andando a fuoco. I due riescono però a salvare Müller, che si trovava dentro la casa, in tempo. Il giorno dopo si recano dal viscido Karpov, facoltoso console russo da cui però, non ottengono nulla. Mentre se ne stanno andando dal consolato di Karpov, vengono a sapere che Müller è morto in ospedale. Semir così escogita un piano: siccome è ancora convinto che l'assassino di Köning sia uno dei suoi colleghi, vuole far credere a tutti che Müller possa rivelare i segreti legati al suicidio della studentessa russa. In questo modo l'assassino verrà direttamente nelle mani dei poliziotti. Così, come previsto, Pfeiffer si reca in ospedale da Müller. Subito i due poliziotti lo arrestano, ma lui dice di aver seguito un'altra sua collega, Marion Kramer, per vedere quali erano le sue intenzioni. Pfeiffer ha ragione: dalla finestra Chris vede Marion rapire Susanne, che aveva sentito la traditrice parlare al telefono con Jansen e rivelare la trappola escogitata da Semir. In poco tempo tutto è chiaro: la studentessa morta non voleva più prostituirsi e ricattava il console russo e Jansen: cioè i superiori che la obbligavano alla strada di prostituta. Allora il console e Jansen dissero alla Kramer di ucciderla, facendo passare la morte per suicidio. Il papà di Susanne aveva scoperto tutto e quindi, nascosto il DVD in casa sua, era stato ucciso dalla Kramer durante l'operazione per catturare i ladri di tir. Lo stesso è successo a Wenzel che era testimone oculare dell'omicidio ed era stato impiccato da Jansen, mentre Müller aveva scoperto tutto e quindi ucciso dalla Kramer sotto ordine di Karpov e Jansen. Intanto Susanne viene portata al consolato russo di Karpov dove si è recato anche Jansen che ha avuto una discussione con il console: infatti Karpov voleva corrompere Köning, non ucciderlo. Quando la Kramer arriva insieme a Susanne, i due decidono di inscenare un altro suicidio. Ma il tempestivo intervento di Semir e Chris salva la situazione. Parte una sparatoria sul tetto del consolato russo, durante la quale muoiono i due poliziotti traditori. Poi Karpov viene catturato.

Curiosità

Ascolti TV

Data Tipo Collocazione Share Telespettatori
26 maggio 2009 prima TV prima serata 7,60% 1.918.000
20 maggio 2010 replica preserale 6,87% 1.340.000

Galleria fotografica

Traditori 2.jpg Traditori 3.jpg

Traditori 4.jpg Traditori 5.jpg

Torna alla pagina principale - Vai alla pagina principale dello spin-off
Stagioni 123456789101112131415161718192021
2223242526272829303132333435363738394041
Navigazione Lista delle stagioniLista degli episodiPersonaggiDoppiatoriLuoghiSigleArmiDietro le quinte
GiochiPosterAscolti TVSondaggi
Musica Colonna sonora originaleMusica (stagioni 1-10) / (stagioni 11-20) / (stagioni 21-30) / (stagioni 31-40) / (stagioni 41-)
Mezzi di trasporto Auto di servizioAuto usate occasionalmenteLampeggiantiLe targheAerei ed elicotteri

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale