FANDOM


Giorgio Favretto

Giorgio

Giorgio è il doppiatore di Thomas Reider e, dalla stagione 3, di Otto Herzberger.

Da Wikipedia.
Giorgio Favretto, nato a Fiume il 5 dicembre, è un attore e doppiatore italiano attivo in teatro, cinema e televisione da metà degli anni sessanta. Diplomatosi nel 1964 all'Accademia Nazionale d’Arte Drammatica "Silvio D'Amico" di Roma, si è specializzato in direzione del doppiaggio. In televisione ha interpretato il ruolo di Maximilien nello sceneggiato televisivo del 1966 Il conte di Montecristo. Nel cinema è stato nel cast del film del filone decamerotico ...e si salvò solo l'Aretino Pietro, con una mano davanti e l'altra dietro. Come doppiatore ha curato l'adattamento dei dialoghi e la direzione del doppiaggio delle serie televisive anime Star Blazers, Lalabel e Inuyasha. Ha dato poi voce a un personaggio del film giapponese Pom Poko. Fra gli attori doppiati figurano, fra gli altri, Lee Majors, Mitchell Ryan, Luis Guzman (Raoul Hernandez in Oz) e David Clennon.

Clicca qui per vedere l'intera lista dei personagi doppiati da Giorgio Favretto.

Curiosità

  • Favretto ha doppiato anche il passeggero di un pullman nell'episodio Capolinea per tutti.
  • Oltre a doppiare Otto e Thomas Reider, Favretto è uno dei dialoghisti in alcuni degli episodi fino alla stagione 33.
Torna alla pagina principale - Vai alla pagina principale dello spin-off
Stagioni 12345678910111213141516171819202122
2324252627282930313233343536373839404142
Navigazione Lista delle stagioniLista degli episodiPersonaggiDoppiatoriLuoghiSigleArmiDietro le quinte
GiochiPosterAscolti TVSondaggi
Musica Colonna sonora originaleMusica (stagioni 1-10) / (stagioni 11-20) / (stagioni 21-30) / (stagioni 31-40) / (stagioni 41-)
Mezzi di trasporto Auto di servizioAuto usate occasionalmenteLampeggiantiLe targheAerei ed elicotteri

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.