Fandom

Cobra 11 wiki

Due veri amici

820pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
118 - Due veri amici
Due veri amici 1.jpg
Titolo originale Freunde in Not
Prima visione Bandiera germania 2.png 23 settembre 2004
Prima visione Bandiera italia.png 17 giugno 2005
Stag. / ep. 16x03

Due veri amici è il terzo episodio della stagione 16.

Trama

Un uomo ed una ragazza, Eva, a bordo di una macchina rossa inseguono un signore in autostrada, un certo Denz, aprendo persino il fuoco. Ancor prima che Semir Gerkhan e Jan Richter possano intervenire, le due macchine si ribaltano dopo aver accidentalmente usato un carro attrezzi come "rampa di lancio". Dopo l'incidente, Eva cerca Denz nel veicolo distrutto, che però è fuggito in tempo per evitarla, mentre il guidatore dell'auto degli inseguitori muore. Appena arrivano sul posto, Jan e Semir trovano una potente arma nell'auto rossa, dopodiché si recano a casa di Denz, già aperta. I due ipotizzano sia scappato quando ha sentito i suoi inseguitori arrivare. Ha prima però fatto in tempo a strappare una pagina di un elenco telefonico, elemento su cui ora i due agenti devono indagare. Eva intanto è tornata dal suo capo, Mark de Luca, e gli dice del problema che ha avuto. Egli le dice che l'importante affare con dei russi che sta trattando deve comunque arrivare a termine. La ragazza inoltre soffre di una malattia polmonare che la sta lentamente portando alla morte. Mark le offre il suo aiuto in denaro per pagare le costose cure, ma lei rifiuta. Mentre Anna Engelhardt fa una sfuriata con Dieter Bonrath e Horst Herzberger per aver fatto demolire una macchina da revisionare e revisionare un'altra da demolire, Andrea Schäfer fornisce al neomarito e al suo collega l'indirizzo di un'autofficina (il cui numero era presente nella pagina strappata dall'elenco) gestita da Trabert, ex compagno di galera di Denz. Essi si recano in quel luogo e lo trovano. Egli oppone resistenza, ma appena scopre che i due sono della polizia si calma. Infatti temeva fossero i suoi inseguitori, per questo chiede a Jan e Semir di essere portato al sicuro. Mentre l'uomo spiega di aver ricattato i trafficanti d'armi, Eva, appostata sul tetto di una casa vicina, spia i movimenti dei tre e, al momento giusto, gli spara, uccidendolo. Egli ha fatto in tempo a dire che alle 18 si terrà un appuntamento per la vendita di una partita di armi. Semir e Jan però riescono a salvarsi dai colpi della ragazza. Intanto Otto e Dieter, per farsi perdonare, si sono portati avanti con le indagini, e scoprono che il veicolo di Denz presenta tracce di Tricloroetano, una sostanza abbastanza rara, e si recano in una vecchia fabbrica contaminata da essa. Lì trovano dei malviventi che, dopo una sparatoria e una tentata fuga con letteralmente mezza macchina, gli promettono che più tardi avrebbero fatto un bagno nell'acido cloridrico, e che nel frattempo li tengono in ostaggio. Semir e Jan li cercano ma non li trovano. Trovano però un altro indizio lasciato dai due loro colleghi: alle 18 l'appuntamento è con un certo Peter. Andrea intanto ha trovato il collegamento tra Bollig, l'uomo morto ad inizio puntata, e Mark de Luca. Il primo lavorava per quest'ultimo. Mentre Andrea tenta di scoprire chi è questo Peter, Otto e Dieter sciolgono la corda che li legava con l'acido stesso ma vengono raggiunti subito e nuovamente immobilizzati, questa volta direttamente sopra la vasca letale. Semir e Jan intanto hanno seguito Eva, che però si accorge di loro e apre il fuoco. Dopodiché Semir riceve una telefonata: Andrea ha trovato l'indirizzo di un certo Peter nell'ambiente portuale, dove Otto e Dieter sono tenuti in ostaggio: subito lui con il collega ci si reca, ma egli è innocente: rivela però che Peter è il nome di una gru che carica sulle chiatte i container: proprio lì in quel momento Eva e Mark stanno trattando con i russi. Interviene però la polizia che arresta tutti i russi e Mark. Semir e Jan si occupano invece di altro. Il primo insegue Eva, che, dopo una breve sparatoria, finisce nel Reno affondando con il suo veicolo, e Mark, che vede la scena da lontano in una delle auto della polizia, giura vendetta. Jan invece ingaggia un corpo a corpo con uno dei malviventi russi per salvare Otto e Dieter, traendoli in salvo.

Errori

  • Nell'inseguimento, a fine episodio, di Eva, a bordo di una Rover 825, tra le diverse inquadrature, si vede Eva che preme la frizione e cambia marcia (cambio manuale). Quando viene bloccata dai corpi speciali (SEK), Eva frena bruscamente, aspetta qualche secondo e inserisce la retromarcia dalla cloche di un cambio automatico, passando da D (Drive = Marce automatiche) ad R (Reverse = Retromarcia).

Errore due veri amici 1.jpg Errore due veri amici 2.jpg

Musiche

Artista Canzone Youtube.png
Massive Attack Safe From Harm clicca qui

Galleria fotografica

Due veri amici 2.jpg Due veri amici 3.jpg

Due veri amici 4.jpg Due veri amici 5.jpg

Torna alla pagina principale - Vai alla pagina principale dello spin-off
Stagioni 123456789101112131415161718192021
2223242526272829303132333435363738394041
Navigazione Lista delle stagioniLista degli episodiPersonaggiDoppiatoriLuoghiSigleArmiDietro le quinte
GiochiPosterAscolti TVSondaggi
Musica Colonna sonora originaleMusica (stagioni 1-10) / (stagioni 11-20) / (stagioni 21-30) / (stagioni 31-40) / (stagioni 41-)
Mezzi di trasporto Auto di servizioAuto usate occasionalmenteLampeggiantiLe targheAerei ed elicotteri

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale