FANDOM


129 - Blackout
Blackout 1
Titolo originale Hochspannung
Prima visione Bandiera germania 2 3 marzo 2005
Prima visione Bandiera italia 16 gennaio 2006
Stag. / ep. 17x04

Blackout è il quarto episodio della stagione 17.

Trama

Tom Kranich sta andando al comando quando una macchina, proveniente dalla carreggiata opposta passa sopra di lui e si schianta sul ciglio della carreggiata. A bordo c'è Stratmann con un altro uomo, Heller, che, dopo lo schianto, implora il vicino mezzo morto di dirgli "quella preziosa informazione che cercava", ma che Stratmann avrebbe detto solo al suo capo. Il poliziotto però, vista la scena, sta andando a soccorrere gli occupanti quindi Heller se la da a gambe. Il ferito raccogliendo le sue ultime forze dice a Tom: "Marco, V W24". Al comando, al contrario di quanto sostiene Tom, Anna Engelhardt e Andrea non capiscono cosa voglia significare quel codice; quindi dicono a lui e a Semir di partire per la loro piccola vacanza al lago. Heller però, tornato dal capo, ha l'ordine di portare il poliziotto da lui, non prima di essersi fatti dire per telefono da Andrea, con un trucco, dove Tom fosse: è l'unico che sa quello che Stratmann, morto in ospedale poco dopo, ha detto. I due colleghi intanto ridono e scherzano, ma non appena Semir si allontana dall'amico per raccogliere della legna, Heller arriva con un complice, minaccia Tom, ed infine lo rapisce. Appena il collega torna, così, è visto da uno dei due malviventi che lo insegue nel bosco, colpendolo e facendolo cadere in un lago. Il capo dei malviventi fa anche credere all'ostaggio che Semir sia morto, dopodiché gli chiede qual'è la cosa che vuole sapere e perché la vuole sapere: una grossa somma di denaro è provvisoriamente depositata in una banca di minima sicurezza, e il famigerato codice disattiva l'allarme. Tom dapprima mente, dicendo V W46. Ma non è questo che serviva ai rapitori: dopo aver corretto il poliziotto con 24 anziché 46, poiché di questa informazione già disponevano, gli chiedono di dirgli il pezzo mancante ("Marco"). Riescono ad estorcergli l'informazione minacciandolo con una fiamma ossidrica. Semir intanto, pressoché illeso, viene salvato e portato da un elicottero al comando. Questo ha con se la videocamera di Tom, il quale aveva ripreso un grosso pesce che aveva pescato per far invidia a Otto, ma nella registrazione si potrebbe vedere il veicolo dei delinquenti, o persino i delinquenti stessi. E così è: adesso al comando sanno che quel sottovalutato codice vale oro. Quindi Semir, determinatissimo per le sorti dell'amico, va con alcuni colleghi a perquisire la casa di Stratmann, dove trova del denaro e una mappa della rete elettrica che serve Colonia. Nel frattempo Tom è riuscito ad evadere aprendo con la fiamma ossidrica un inferriata. Riesce a salire su un fuoristrada e, benché inseguito, a chiamare Andrea con un telefono trovato a bordo. Nella zona però non c'è molto campo, quindi la conversazione si interrompe bruscamente. Dopo un disastroso incidente il poliziotto però viene nuovamente raggiunto. Al comando, ristabilito il contatto telefonico, si sente anche il rumore di uno sparo. Semir invece ora sta scoprendo dal superiore di Stratmann di che cosa si occupava quest'ultimo: cercava i punti deboli della rete elettrica, come linee difettose, per mandare qualcuno a ripararli. Viene anche a sapere che V W24 è uno dei settori identificativi per distribuire l'elettricità, è che, venendo a conoscenza di debolezze della rete, si può facilmente provocare un blackout. Nessuno però all'azienda elettrica sa cosa Marco possa significare. Ricevuta la notizia dello sparo e tornato al comando, Semir ipotizza che i malviventi abbiano sparato al telefono per non essere raggiunti, e non tanto per uccidere Tom, dato che avrebbe potuto essere ucciso anche in precedenza. Tom viene rinchiuso in maniera che non riesca più a scappare, e il blackout sta per essere provocato, poiché Heller ha violato il sistema di controllo elettrico. Una teoria di Dieter Bonrath però può salvare la situazione. La parola "Marco" potrebbe avere a che fare con la Bibbia, citata all'inizio dell'episodio. Infatti proprio vicino alla chiesa di San Marco c'è una cabina elettrica, dove subito Semir si reca e, dopo una brevissima sparatoria, colpisce mortalmente uno dei malviventi, che già aveva tagliato i cavi principali provocando il blackout. Sul navigatore a bordo del veicolo del morto però è in memoria il luogo della partenza del fuoristrada: è lì che il collega è nascosto. Il poliziotto chiede anche rinforzi, ma tutte le unità sono impegnate in centro a causa del blackout. Intanto Heller spara a Tom che, lanciando un grido, cade a terra. Semir, giunto sul posto, credendo che Tom fosse morto, si dispera. Pieno di rabbia, egli aggredisce violentemente il malvivente, che dopo un combattimento è al tappeto. Ad un tratto però appare Tom, che da astuto poliziotto qual è, si era messo sotto i vestiti un pannello di acciaio trovato nel nascondiglio, che fungeva da giubbotto antiproiettile. Ognuno dei due poliziotti credeva che l'altro fosse morto, ma adesso possono finalmente riabbracciarsi. Poi i due chiedono a Heller, fingendo che il suo capo avesse fatto il suo nome, dove il resto della banda volesse andare dopo il colpo. Ottenuta la risposta, sarà un gioco da ragazzi per i due arrestare tutti i delinquenti. Uno di loro aveva anche tentato la fuga su un piccolo aereo, designato per l'intento, ma Heller, per tutelarsi, aveva sottratto lo spinterogeno. Il capo, preso un altro aereo, viene comunque raggiunto da Tom e Semir, che dopo averlo arrestato, possono finalmente potranno godersi la loro vacanza al lago.

Curiosità

  • Una foto scattata durante le riprese di questo episodio sarà fatta rivedere negli episodi Vita o morte e Resurrezione.
  • Le scene del flashback di Semir sono state prese dagli episodi Casa di riposoTina e Aysim e Vendetta personale.
  • L'attore che interpreta Roth (il capo della banda), Christoph Grunert, era già apparso nell'episodio Un incubo per Semir nei panni di Axel Sudor e ricomparirà in Lo zio Ben in quelli di Köster.
  • L'attore che interpreta Heller, Stephan Gebelhoff, era già apparso nell'episodio Mi vuoi sposare? nei panni di Holger Mackeroth e riapparirà in Personalità multiple in quelli del dottor Langer.
  • L'attore che interpreta Stratmann, Marcus Vick, era già apparso nell'episodio Il talento di Semir nei panni di Jens Lehmann.
  • La canzone I can see clearly now è già stata utilizzata nell'episodio Il piccolo.

Musiche 

Artista Canzone Youtube
John Denver Country Roads clicca qui
Jimmy Cliff I can see clearly now clicca qui

Galleria fotografica

Blackout 2 Blackout 3

Torna alla pagina principale - Vai alla pagina principale dello spin-off
Stagioni 12345678910111213141516171819202122
2324252627282930313233343536373839404142
Navigazione Lista delle stagioniLista degli episodiPersonaggiDoppiatoriLuoghiSigleArmiDietro le quinte
GiochiPosterAscolti TVSondaggi
Musica Colonna sonora originaleMusica (stagioni 1-10) / (stagioni 11-20) / (stagioni 21-30) / (stagioni 31-40) / (stagioni 41-)
Mezzi di trasporto Auto di servizioAuto usate occasionalmenteLampeggiantiLe targheAerei ed elicotteri

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.