FANDOM


Frecciasx.png Voce principale: Personaggi

Anna Engelhardt
Anna Engelhardt 2.jpg
Interpretata da Charlotte Schwab
Doppiata da Angiola Baggi
Prima apparizione L'ultima corsa
Ultima apparizione Venti di guerra
Motivo dell'uscita Dimissioni
Informazioni aggiuntive
Grado di servizio POR - Commissario capo
Auto di servizio
e/o private
Per la lista completa, clicca qui
Arma d'ordinanza SIG Sauer P225
Apparizioni
Da 3x01 a 24x07 + 39x01 e 40x01 (173 ep.)

Anna Engelhartdt appare per la prima volta nell'episodio L'ultima corsa dopo che Katharina Lamprecht, sua predecessore, è uscita di scena senza una motivazione apparente. Con i suoi sottoposti la Engelhardt è sempre severa ma accondiscendente. Quando c'è da compiere un'azione non permessa, molto frequentemente impedita dalla "vecchia zitella acida" (la procuratrice di riferimento della polizia autostradale, così soprannominata da Semir Gerkhan e i suoi vari colleghi per il suo carattere), Anna crede nei suoi uomini e concede loro una possibilità per scoprire cose che altrimenti non avrebbero potuto scoprire. Talvolta, oltre semplicemente a chiudere un occhio, prende parte lei stessa a delle azioni illecite utili alla risoluzione di un determinato caso. Vista la sua posizione di potere, talvolta viene rapita da dei malviventi per essere usata come merce di scambio. In molti episodi inoltre sono coinvolti dei suoi amici o e delle sue amiche. La segretaria con cui lavora più a lungo è Andrea Schäfer, a cui è molto legata, così come ai suoi colleghi. Anna infine sa essere molto seria come molto informale e amichevole. Si dimette dopo che un caso (episodio Tradimento), che l'ha coinvolta emotivamente in prima persona, le ha fatto capire di non potersi fidare né dei suoi amici né tantomeno dei suoi colleghi. La sua successore sarà Kim Krüger.

Nell'episodio Cobra, subentrate voi! riappare per fare gli auguri a Semir per i suoi 20 anni di servizio all'autostradale. In questo episodio si viene a sapere che, dopo le dimissioni dall'autostradale, il commissario ha trovato lavoro presso il Ministero dell'Interno.
Nell'episodio Venti di guerra riappare un'altra volta. In questo episodio invece si scopre che la Engelhardt lavora nella sezione Analisi della sicurezza del Ministero dell'Interno con la nomina di Vice questore aggiunto.

Curiosità

  • In alcuni episodi delle prime stagioni in cui appare, ma soprattutto in quelli in cui è coinvolta in prima persona, fuma.
  • È nata l'8 maggio 1962, sebbene ci sia molta confusione sull'età del commissario (vedi episodio Un'arma da fantascienza).
  • Uno dei suoi nipoti compare nell'episodio Una gabbia dorata dello spin-off Sezione 2.
  • Ha una sorella minore apparsa nell'episodio, per l'appunto, Sorella minore.
  • A Berlino abitava in un appartamento sulla Bonner Strasse, mentre a Colonia al 15 sulla Eigelstein. Nell'episodio Venti di guerra si scopre da una cartella clinica che il suo domicilio attuale è sulla Buchenweg a Colonia.
  • Ha avuto molte relazioni sentimentali (tra cui una con il padre di Tom Kranich nell'episodio Frankie), ma nessuna duratura.
  • In Sotto pressione non appare, ed il titolo di capo viene dato prima a Semir e poi a Otto.

Galleria fotografica

Anna Engelhardt 1.jpg Anna Engelhardt 3.jpg

Torna alla pagina principale - Vai alla pagina principale dello spin-off
Stagioni 123456789101112131415161718192021
2223242526272829303132333435363738394041
Navigazione Lista delle stagioniLista degli episodiPersonaggiDoppiatoriLuoghiSigleArmiDietro le quinte
GiochiPosterAscolti TVSondaggi
Musica Colonna sonora originaleMusica (stagioni 1-10) / (stagioni 11-20) / (stagioni 21-30) / (stagioni 31-40) / (stagioni 41-)
Mezzi di trasporto Auto di servizioAuto usate occasionalmenteLampeggiantiLe targheAerei ed elicotteri

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale